Lido di Arona: spettacolo desolante. Le strutture sono state solo parzialmente rimosse e il caos impera.

Lido di Arona

Avrebbe dovuto essere sgomberato entro il 15 dicembre il lido di Arona. E invece è ancora tutto, o quasi, lì. Anzi, nell’area concessa dall’amministrazione comunale al privato che ha vinto il bando, parte delle strutture sono state rimosse, altre invece fanno bella mostra di sé regalando uno spettacolo davvero ingeneroso per una zona naturalmente tanto bella. Ma cos’è successo? Il regolamento previsto dall’amministrazione per gli aggiudicatari del bando, impone lo sgombero delle strutture dopo la stagione estiva: anche della piscina inaugurata quest’anno.

Così il sindaco Gusmeroli

“Abbiamo mandato una diffida ai gestori ma non hanno adempiuto. Lunedì 7 faremo un’ordinanza e dal quel momento avranno 20 giorni per rimuovere tutto. Se non lo faranno partirà una denuncia penale nei loro confronti e interverremo direttamente noi con un’opera di pulizia”.