La maestra licenziata ha presentato ricorso. Lavinia Flavia Cassaro, 38 anni, aveva urlato agli agenti “dovete morire”. La notizia è riportata dai colleghi della nuovaperiferia.it.

Maestra licenziata

La maestra licenziata presenterà ricorso. L’Ufficio scolastico piemontese aveva concluso il procedimento disciplinare che portato al licenziamento della docente che ha insultato i poliziotti durante una manifestazione. Lavinia Flavia Cassaro, 38 anni, infatti aveva urlato agli agenti “dovete morire”. Il provvedimento parte dal 1 marzo 2018, cioè quando è arrivata la segnalazione.

Il ricorso

L’insegnate ritiene infatti di aver sbagliato ma che il licenziamento sia una punizione spropositata. Con il sindacato Cub Scuola la donna farà quindi ricorso.

Aveva insegnato a Montanaro

Lavinia Flavia Cassaro è un volto conosciuto nel Chivassese. La donna, infatti, lo scorso anno scolastico aveva insegnato proprio nella loro scuola primaria di Montanaro. Paese che, alla vista dell’ormai ex docente n tv, era rimasto senza parole.