Ancora un po’ d’attesa (per fortuna) per l’ora solare 2018. Vi abbiamo spiegato il perché dell’equinozio d’autunno “ballerino”, ora invece ci concentriamo sul cambio dell’ora.

Ora solare 2018 il 28 ottobre

Dovrete portare indietro di un’ora le lancette dell’orologio nella notte fra sabato 27 e domenica 28 ottobre 2018. in pratica, quando scoccheranno le 3 del mattino, in realtà saranno le 2.

Si guadagna un’ora di sonno

Si guadagna un’ora di sonno, insomma. Una misura, come si sa, nata per economizzare l’utilizzo di risorse energetiche, che tuttavia appare per molti versi ormai anacronistica, tanto che anche l’Unione europea sta valutando la sua abolizione definitiva.