Raid di furti a Novara è terminato con l’arresto di un trentenne residente in città.

Raid di furti

Lo hanno visto uscire di fretta da un negozio e, conoscendolo come autore di reati contro il patrimonio, hanno deciso di controllarlo scoprendo che aveva appena compiuto un furto.
Gli agenti della Squadra Mobile, nel tardo pomeriggio di venerdì 2, hanno individuato P.F., trentenne residente a Novara, che, dopo aver strappato le placche antitaccheggio, aveva rubato un profumo e prodotti di bellezza che aveva nascosto nelle tasche del giaccone. L’uomo aveva con sé un borsone pieno di prodotti – alimentari e non – certamente non detenuti lecitamente.

Le indagini

Immediate indagini hanno permesso di accertare che i prodotti provenivano da altri due furti effettuati quello stesso pomeriggio all’interno di un supermercato e di un negozio “Fai da Te” ubicati nelle vicinanze.
P.F. è stato tratto in arresto – convalidato il giorno successivo – e tutta la merce rubata è stata riconsegnata agli aventi diritto.