Scuole a Invorio: l’Amministrazione presenta le novità in programma per il 2018 e 2019.

Scuole a Invorio tra novità e gradite conferme

Un investimento di circa 70mila euro sulle scuole del paese. E’ questa la promessa fatta dal sindaco invoriese Roberto Del Conte agli studenti e alle famiglie attraverso la brochure inviata ai cittadini. Per il terzo anno consecutivo infatti, sui banchi di scuola è arrivata la brochure destinata agli allievi per illustrare le novità in programma. “La scelta dell’Istituto – dice Del Conte – di riorganizzare gli spazi dei plessi tra metodo tradizionale e senza zaino non coinvolge l’Amministrazione che però non ostacola riconoscendo ancora una volta fiducia agli esperti; i costi per l’intervento sono stati sostenuti attraverso un meccanismo di compensazione con la Scuola, che ci ha permesso di moltiplicare gli investimenti, nell’interesse degli allievi e a testimonianza dell’impegno preso con i loro genitori. Così a guadagnarci è l’intera comunità di Invorio”.

Le novità riguardano interventi strutturali ed efficientamento energetico

Le novità in programma per l’anno scolastico che ha preso oggi il via sono molte. “Non solo interventi strutturali, miglioramento dell’efficientamento energetico, nuovi arredi, ma un’attenzione particolare anche alle politiche sociali, “per garantire a ogni bambino – prosegue il sindaco – il diritto allo studio e la partecipazione ai progetti educativi, perché nella gara della vita non ci siano un “primo” e un “ultimo”, ma un traguardo per tutti”. Le aule di uno dei plessi sono state quindi tinteggiate ad opera dei genitori che con grande disponibilità e gratuità hanno lavorato perché tutto fosse pronto per tempo.

Leggi anche:  Dimensionamento scolastico a Borgomanero: cosa cambia

Prosegue la collaborazione con il Peiv e arrivano le borse di studio

Anche quest’anno le attività saranno organizzate in collaborazione con il Piano educativo integrato del Vergante. “Anche quest’anno – spiega infatti l’assessore all’istruzione Michela Baratelli –  l‘Amministrazione sponsorizza progetti scolastici, corsi di formazione e attività del PEIV, lavorando di concerto con il personale dell’Istituto Comprensivo del Vergante. Il lavoro di squadra è l’unico modo per avere una Scuola d’eccellenza; ecco perché per noi è fondamentale un tavolo di confronto con insegnanti e dirigente”. E il 23 settembre tornerà anche l’appuntamento con le borse di studio intitolate a Carlo Piola. La cerimonia si terrà alle 17 alla scuola dell’infanzia Curioni. L’ultima novità riguarda poi il trasporto scolastico: il servizio è stato vinto dalla società Gallo Auto Sas e sarà effettuato entro fine mese con un nuovo mezzo, immatricolato nei prossimi giorni.