Sette Martiri di Casalino l’incontro organizzativo in Comune per l’anniversario.

Anniversario sette Martiri di Casalino: l’incontro organizzativo in Comune

E’ previsto per la sera di venerdì 18 gennaio un incontro organizzativo nella sala consiliare del Comune di Casalino, in via Cavour, per l’organizzazione del 74° anniversario dell’eccidio dei 7 Martiri di Casalino. L’anniversario ricorrerà il 30 marzo, e in quella data saranno ricordati i 7 partigiani che persero la vita nello scontro con i nazifascisti Giuseppe Manenti di Comenzano (provincia di Brescia), Francesco De Stefano, perito industriale di Reggio Calabria e residente in paese, Domenico Gatta di Bovegno (provincia di Brescia), Francesco Lazzaroni di Dello (provincia di Brescia), Giovanni Poletti di Cressa, Ezio Roncaglione (studente diciottenne di Orfengo) e il diciassettenne Severino Comelli. I partigiani vennero presi alla sprovvista da una pattuglia nazifascista. L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza, e inizierà alle 21.