A fine giugno sarà celebrato il primo matrimonio alla Capanna Margherita sul Monte Rosa.

Sposarsi alla Capanna Margherita ora si può ma bisogna salire a piedi

Per la fine di giugno è previsto il primo matrimonio alla Capanna Margherita sul Monte Rosa. Il fatidico sì sarà pronunciato dai due sposi a quota 4554 metri sul livello del mare. La curiosa cerimonia si svolgerà, con rito civile, o il 24 o il 30 giugno (in base al meteo). Il primo sì dopo la convenzione tra il sindaco del Comune di Alagna Valsesia Roberto Veggi, il presidente del Club Alpino Italiano Vincenzo Torti, e Giuliano Masoni Bottone, della Rifugi Monterosa Mbg, che gestisce la struttura.

Unica condizione: il rispetto dell’ambiente

Le prime coppie che si sposeranno sul Monte Rosa saranno delle coppie provenienti dalla Lombardia. Ma l’unico requisito, fanno sapere il sindaco e il Cai, è il rispetto dell’ambiente: bisognerà infatti raggiungere il rifugio a piedi, senza usare l’elicottero.