Starbucks apre a Torino, la location scelta sarà probabilmente la stazione di Porta Nuova, di fianco alla Feltrinelli. Lo riportano i colleghi de ilcanavese.it

Starbucks apre a Torino

Dopo il grande successo di Milano, prima apertura italiana della famosissima catena di caffetterie statunitense, Starbucks arriva finalmente anche a Torino. Le voci giravano già da qualche tempo e ora è arrivata anche l’ufficialità: nei primi mesi del 2019 il capoluogo piemontese ospiterà il suo primo locale in pieno centro.

Dove?

Le prime indiscrezioni parlavano di Piazza Castello o della zona di Palazzo Nuovo, i locali scelti invece saranno probabilmente all’interno della stazione di Porta Nuova, di fianco alla Feltrinelli. Si attendono conferme nelle prossime settimane ma il nuovo locale dovrebbe aprire già nei primi mesi del 2019.

Primo store a Milano

Il primo Starbucks italiano aveva aperto lo scorso settembre a Milano, in piazza Cordusio. Il grande successo del locale ha confermato al gruppo Percassi, unico in Italia ad avere la licenza per espandere il marchio, la possibilità di aprire nuove caffetterie e la prima scelta è ricaduta appunto sulla città della Mole. Qui però la sfida si preannuncia più difficile, con una “cultura del caffè espresso” più radicata grazie alla presenza di numerose torrefazioni e di bar storici.