SuperLuna 19 febbraio 2019: sarà la più grande dell’anno e sarà anche un po’ più vicina del normale.

SuperLuna 19 febbraio 2019

Per gli amanti degli spettacoli ‘spaziali’ il 19 febbraio è una data da segnare sul calendario. Sarà infatti il giorno in cui il cielo ci regalerà la SuperLuna più grande dell’anno. Si tratta del secondo fenomeno del 2019, con il nostro satellite che alle 10:07 del 19 febbraio raggiungerà la fase di Luna Piena in prossimità del proprio perigeo (ovvero la minima distanza dalla Terra) a 356761 km da noi, contro una distanza media di poco più di 384.000 km. Per questo motivo la Luna apparirà un po’ più grande e un po’ più vicina del normale.

Questa “sovrapposizione” tra Luna piena e passaggio al perigeo viene ormai popolarmente indicata come “Superluna”. Il termine, in sé, non ha alcuna valenza scientifica: in astronomia si preferisce parlare di Luna Piena al Perigeo, ma senza dubbio l’appellativo di “Superluna” ha un fascino tutto suo.

Leggi anche:  Nuovi sversamenti nel Lago D'Orta: "Fenomeno gravissimo"

Cos’è la SuperLuna

Viene considerata “Superluna” sia la Luna Piena che la Luna Nuova, a patto che essa si verifichi in prossimità del perigeo lunare, ossia con il nostro satellite alla minima distanza dalla Terra. La Luna, infatti, descrive attorno al nostro pianeta un’orbita marcatamente ellittica, perciò la sua distanza da noi non è costante, ma varia tra un valore minimo (perigeo) e un valore massimo (apogeo). Naturalmente, la Luna Nuova non è visibile nel cielo, pertanto l’unica “Superluna” osservabile è quella piena (a meno che non si verifichi un’eclissi di Sole in corrispondenza della “Superluna” nuova, come accadde nel marzo del 2016).