Treno sovraffollato e si rompe anche una porta. E’ accaduto questa mattina, sabato 8 dicembre, nella stazione ferroviaria di Vercelli.

Treno sovraffollato

Treno sovraffollato e attimi di panico questa mattina, sabato 8 dicembre, nella stazione di Vercelli. Si tratta del treno regionale veloce Torino-Milano. Numerosi passeggeri erano diretti a Rho Fiera.

I fatti

Il treno è infatti rimasto con le porte bloccate per un’ora alla stazione ferroviaria di Vercelli. Erano numerosi i passeggeri presenti sul convoglio che contava 11 vagoni, ma non sono mancati i problemi che hanno portato alla rottura di una porta. I tecnici sono intervenuti immediatamente per ripristinare il guasto e così il convoglio è stato fermo un’ora nella stazione di Vercelli.

Il malore

Dopo la sosta a Vercelli il treno è ripartito, ma a causa di un malore di un passeggero c’è stata un’ulteriore sosta a Magenda. Sul posto il 118. Parrebbe proprio che la probabile causa del malore possa essere il sovraffollamento del treno.