Truffa online: la macchina fotografica pagata non arriva. Denunciato un 22enne.

Truffa online i fatti

I Carabinieri della Stazione di Trino hanno deferito in stato di libertà A.D., 22enne residente in provincia di Napoli, gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuto responsabile di truffa. La vicenda è accaduta alla fine del dicembre scorso, quando un 44enne appassionato di fotografia ha trovato sul sito di vendite online “Kijiji.it” l’offerta di vendita di una macchina fotografica reflex Canon ad un prezzo ritenuto vantaggioso ma non apertamente troppo basso. Valutato che una fotocamera del genere, nelle condizioni che l’immagine mostrava, offerta a 500 euro ma sul libero mercato decisamente più cara potesse essere un buon affare, il 44enne aveva deciso di approfondire la questione, prendendo contatti diretti con il venditore attraverso la chat del sito.

QUI TUTTI I DETTAGLI DELLA TRUFFA.