Accendono barbecue all’interno della loro casa all’ora di pranzo: necessario il trattamento in camera iperbarica.

Accendono barbecue in casa

Nella notte di sabato 2 dicembre ai Cedri di Fara Novarese è stato effettuato un trattamento di Ossigeno Terapia in regime di emergenza in camera iperbarica provocato da
un’intossicazione accidentale in ambiente domestico. Quattro le persone coinvolte tutte di orgine marocchina.

I fatti

L’intossicazione è stata provocata dall’accensione del barbecue in casa nell’ora di pranzo. I pazienti sono stati trasportati al pronto soccorso di Novi Ligure alle 22 grazie all’intervento del personale del 118. Ai soccorritori hanno riferito cefalea e un breve episodio di perdita di coscienza.
È stata quindi posta indicazione di ossigeno terapia in regime di emergenza: sono giunti al centro di Fara Novarese e hanno terminato il trattamento alle ore 03.38 con indicazione a ciclo di consolidamento eseguito il giorno seguente.

 

LEGGI ANCHE – Famiglia intossicata da monossido di carbonio.