Bambini maltrattati a Varallo, sospesa maestra d’asilo. Il provvedimento è stato emesso del giudice delle indagini preliminari di Vercelli nei confronti di una maestra 41enne.

Bambini maltrattati a Varallo, sospesa maestra

I carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Borgosesia e della stazione di Varallo coordinati dalla Procura della Repubblica di Vercelli, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione della misura cautelare del “divieto temporaneo di esercitare l’attività professionale di maestra di scuola per l’infanzia”. Il provvedimento è stato emesso del giudice delle indagini preliminari di Vercelli nei confronti di una maestra 41enne, impiegata in una scuola per l’infanzia di Varallo, perché ritenuta responsabile di maltrattamenti contro alcuni dei piccoli alunni a lei affidati per educazione, cura e custodia, ed è stato notificato all’insegnante la mattina del 6 marzo.

Le denunce

I carabinieri avevano avviato le indagini all’inizio di questo anno scolastico, dopo che a loro si erano rivolti i preoccupati genitori di bambini di età compresa tra i quattro e i cinque anni. I racconti dei piccoli scolari, riportati dalle famiglie ai Carabinieri, erano assolutamente simili.

Leggi anche:  Clownterapia in carcere per i figli dei detenuti

QUI ULTERIORI DETTAGLI.