Droga, cocaina nascosta nei telai delle porte: questa la scoperta dei finanzieri di Novara nell’ambito della sistematica attività di controllo economico del territorio, specificamente orientata alla repressione del traffico internazionale di sostanze stupefacenti .

La scoperta

I finanziari hanno pedinato alcuni soggetti già noti, i quali con fare sospetto si aggiravano nei pressi di un immobile condominiale situato al Villaggio Kennedy di Galliate. Dopo l’irruzione nell’appartamento gli uomini della guardia di finanza hanno trovato, nascosti all’interno dei telai delle porte dell’appartamento, 24 grammi di cocaina già divisa in dosi e destinata allo spaccio, nonché oltre un chilo di sostanza da taglio. Identificati i due, di cui uno con precedenti penali specifici, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di droga.

Nel corso delle operazioni arrestato anche un giovane galliatese, anch’egli pregiudicato con precedenti specifici. Inutile il suo tentativo di sottrarsi all’arresto cercando di disfarsi di un panetto di 50 grammi di hashish, gesto che, però, non è sfuggito ai militari, che hanno immediatamente recuperato lo stupefacente e lo hanno arrestato.