E’ Gianni Agosti, 54enne di Cossogno, la vittima dell’incidente di Verbania di ieri sera, sabato 23 marzo.

Incidente a Verbania: è Gianni Agosti la vittima dell’investimento

E’ Gianni Agosti, di Cossogno, la vittima dell’incidente accaduto nella serata di ieri, sabato 23 marzo, a Verbania. L’uomo stava camminando sul marciapiede con la sua famiglia quando un’auto li ha travolti. Lui sarebbe stato sbalzato dal parapetto del cavalcavia, è morto sul colpo. Ferite anche la moglie di Agosti, 58 anni, e la figlia, di 34, in modo grave. In ospedale è stato portato anche il nipotino di 20 mesi, che non sarebbe in pericolo di vita. L’autista è stato fermato in stato di shock: sottoposto ad alcool test, avrebbe dato esito negativo. In corso tutti gli accertamenti del caso.