Elisa Fredo, giovedì mattina l’addio a Cavallirio: la data è ancora da confermare ufficialmente, ma intanto è arrivato il via libera della magistratura. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it.

Elisa Fredo, l’addio di Cavallirio

Verrà celebrato giovedì 29 alle 10.30 il funerale di Esisa Fredo, la giovane madre di Cavallirio che giovedì scorso è rimasta vittima di un terribile incidente sulla 142. La donna, 34 anni, era appena andate a portare i suoi due bimbi di 2 e 4 anni rispettivamente all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia e stava recandosi alla Caleffi di Fontaneto per iniziare la solita giornata di lavoro. Improvvisamente (forse per evitare un’altra auto) la sua vettura ha sbandato, ha invaso la corsia opposta e si è schiantata contro un camion. Nell’episodio coinvolta anche un’altra auto. Per Elisa non c’è stato nulla da fare.

La preghiera e il funerale

In suo ricordo e per far sentire alla famiglia la vicinanza della comunità,già domenica sera in chiesa a Cavallirio era stato organizzato un momento di preghiera. Non c’è ancora la conferma ufficiale, ma il funerale dovrebbe essere celebrato giovedì mattina alle 10.30 sempre nella chiesa parrocchiale del paese. Ieri la magistatura ha dato il via libera. La polizia stradale di Borgamanero al lavoro per accertare se vi siano delle responsabilità.

Leggi anche:  Si rifiuta di andare all’ospedale: novarese muore in casa

LEGGI ANCHE – Elisa Fredo: borgomanerese sconvolto per la giovane mamma