Incidente in moto a Castelletto Ticino, nello zaino però ha della marijuana.

Incidente in moto

Nel pomeriggio di venerdì 29 marzo, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della
compagnia di Arona hanno arrestato, in Castelletto Ticino, un uomo di origini albanesi,
L.N., classe 1997, residente in zona, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane aveva appena fatto un incidente, tutto da solo, con la sua moto in via Glisente ed erano da poco arrivati i soccorsi del 118. Ai carabinieri non è sfuggito che il ragazzo ha tentato di liberarsi dello zaino lanciandolo lontano.

La sorpresa all’interno

I militari hanno scoperto all’interno  ben due kilogrammi di marijuana ben nascosti. L’uomo, trasportato in ospedale per le cure del caso a seguito dell’incidente, è stato comunque dichiarato in arresto e successivamente condotto nel carcere di Novara a disposizione dell’autorità giudiziaria. Lo stesso è stato anche deferito per guida senza patente, essendo risultato privo di tale autorizzazione nonché recidivo per tale violazione.