“Maestro” di sci senza autorizzazione e due adolescenti in possesso di alcune dosi di stupefacenti: le scoperte dei Carabinieri. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

“Maestro” di sci insegnava senza autorizzazione

Un cittadino inglese è stato scoperto e denunciato dai carabinieri della compagnia di Susa, che hanno eseguito dei controlli sulle piste da sci del comprensorio della Via Lattea, in Alta Val di Susa, con i colleghi del nucleo cinofilo di Volpiano. I militari, durante le verifiche, hanno anche trovato due adolescenti, con gli sci ai piedi, in possesso di alcune dosi di stupefacente. “Sciare sotto l’effetto di droghe è come guidare sotto l’effetto di sostanze stupefacenti – sottolineano i carabinieri del Comando provinciale di Torino – e può essere causa di incidenti per la poca lucidità”.