Maltrattamenti domestici nei confronti dei genitori a Trecate.

I maltrattamenti

La sera di Ognissanti i carabinieri del nucleo operativo radio mobile hanno arrestato B.A., 33enne trecatese, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, già sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare poiché autore di reiterate azioni vessatorie nei confronti dei propri genitori, ha aggredito i genitori. In stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione smodata di alcol, all’interno dell’abitazione, ha aggredito prima verbalmente e poi fisicamente il padre provocandogli lievi lesioni. I militari sono intervenuti e il 33enne è finito in manette.