Movida aronese: intensi i controlli da parte dei carabinieri intenti a combattere il fenomeno dell’abuso di alcol.

Movida aronese, i controlli

Nel corso dell’ultimo week end i Carabinieri della Compagnia di Arona hanno attuato un servizio di controllo straordinario del territorio.  Compreso quindi tra la stessa città di Arona ed i comuni limitrofi. Questo era finalizzato alla prevenzione ed alla repressione del preoccupante fenomeno dell’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti da parte di giovani e giovanissimi.

Nella serata di venerdì 6 quindi i militari hanno deferito alla Procura della Repubblica di Verbania due cittadini del Bangladesh, preposti alla vendita in un esercizio commerciale di Arona.  Questi infatti sono stati sorpresi a cedere delle bottiglie di alcolici ad alcuni ragazzini minori degli anni 16.