Sono stati attribuiti i 67 seggi spettanti al Piemonte, forse un borgomanerese in Parlamento al posto di Martelli.

Donato Lena al posto di Martelli: un borgomanerese in Parlamento

Sono terminati tutti i conteggi del post elezioni, e sono stati attribuiti tutti i 67 seggi spettanti alla Regione Piemonte. A interessare la città di Borgomanero però c’è un caso speciale: se il candidato M5S Carlo Martelli – eletto – terrà fede alla promessa di dimettersi dopo lo scandalo del versamento della quota dello stipendio da parlamentare, a succedergli sarebbe il borgomanerese Donato Lena. Martelli si era messo in regola con le restituzioni, e starebbe valutando le proprie dimissioni.

Donato Lena, chi è

Lena è tra i fondatori del meet up di Borgomanero, il gruppo del Movimento 5 Stelle di Borgomanero. Nel Consiglio comunale cittadino da due legislature il M5S ha un consigliere seduto tra le fila della minoranza. Se Martelli, coinvolto nello scandalo dei mancati versamenti della quota stipendiale a un fondo per il microcredito, si dimetterà dopo la vittoria alle elezioni, sarà Lena a prendere il seggio a lui destinato. Martelli è infatti stato rieletto come capolista al Senato del collegio plurinominale Piemonte 2.

Leggi anche:  Torino studente del Politecnico cade dalle scale e muore