Allarme per un nuovo incendio nel Cusio: in fiamme i boschi di Gozzano.

Allarme nuovo incendio nel Cusio: in fiamme i boschi in località Bellaria a Gozzano

Dopo poche settimane dal terribile episodio che aveva interessato le alture sopra Pella, in cui andarono in fumo 20 ettari di boschi sul Lago d’Orta, nelle prime ore di questo pomeriggio, venerdì 15 marzo, il Cusio torna a bruciare. E’ infatti nella zona di Gozzano denominata come Bellaria che è divampato un nuovo incendio che sta impegnando le squadre Aib del territorio, assieme ai carabinieri, ai carabinieri del nucleo forestale, i vigili del fuoco e la polizia locale del Comune di Gozzano, che stanno dirigendo il traffico per consentire le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dell’incendio. Si sta attendendo la risposta per l’arrivo di un canadair, chiamato dalle forze dell’ordine e di protezione civile sul territorio. Si è richiesto un canadair perché l’elicottero, per problemi di vento sulla collina, avrebbe problemi in quota nelle operazioni di spegnimento del fuoco.

La situazione è sotto controllo

Le squadre Aib e i soccorritori hanno comunque la situazione sotto controllo: sul posto è appena stato effettuato anche un sopralluogo del sindaco di Gozzano, Carla Biscuola. La zona interessata dall’incendio è una zona boscosa, senza insediamenti urbani né zone abitate. Il rischio è dunque limitato. Le cause dell’incendio, per quanto sia presto per dirlo con certezza, molto probabilmente sono di carattere doloso.

Leggi anche:  Giostre e tangenti: maxi operazione dei Carabinieri

Aggiornamenti nelle prossime ore.