Premiata Protezione civile: il Coordinamento provinciale di Gattico dell’associazione ottiene un prestigioso riconoscimento.

Premiata Protezione civile

Nella mattinata di sabato 26 gennaio, nella cornice del palazzetto Giovanni Falcone di Leinì (To), la Regione ha organizzato una cerimonia per la consegna a tutte le associazioni di volontariato componenti il sistema di Protezione civile degli attestati di riconoscimento. Erano presenti, come protagonisti, anche i volontari che operano a Gattico, dove si trova la sede del Coordinamento provinciale.

Una cerimonia di fronte alle autorità

Le benemerenze erano a testimonianza dell’opera e dell’impegno prestati nello svolgimento delle attività connesse alla gestione delle emergenze regionali e nazionali del quadriennio 2014/2018. L’evento si è svolto alla presenza del presidente Sergio Chiamparino, dell’assessore con delega alla Protezione civile Alberto Valmaggia, di rappresentanti della Prefettura torinese e delle autorità locali. A ricevere l’attestato per il Coordinamento territoriale del volontariato di Protezione civile di Novara il presidente Gianfranco Zanetta, accompagnato da una rappresentanza di 20 volontari.

Un gruppo estremamente attivo nelle emergenze

“Con impegno – raccontano i rappresentanti del Coordinamento – in questi anni siamo sempre stati presenti a supporto della colonna mobile regionale con uomini e mezzi nelle emergenze alluvionali regionali del 2014. Non abbiamo fatto mancare il supporto nell’evento sismico del centro Italia del 2016, nell’emergenza nivologica nelle Marche e nella triste vicenda della valanga di Rigopiano del 2017. Poi nella frana di Bussoleno (To) e nell’emergenza della tromba d’aria a Santo Stefano di Cadore in Veneto nel 2018. Oltre alle varie esercitazioni addestrative regionali e nazionali e in quelle internazionali dei moduli HCP (High capacity pumping) e AMP-S (Advanced edical Pospt with surgery)”.