Scompare nel nulla imprenditore borgomanerese: l’auto era stata trovata nei pressi della stazione di Ventimiglia.

Scompare nel nulla

Apprensione per un uomo residente a Borgomanero nei giorni scorsi. Il 16 gennaio la sua auto, una Mercedes cabrio, era stata trovata nei pressi della stazione di Ventimiglia, in Liguria, quasi al confine con la Francia, ma di lui nessuna traccia.
I carabinieri della città di confine confermano il suo passaggio dalla stazione: le telecamere di sicurezza dell’area lo hanno infatti inquadrato mentre faceva un biglietto e saliva sul treno in direzione di Genova, poi di lui più nessuna traccia.

Sono state subito avviate le ricerche dell’uomo, un imprenditore di 69 anni e residente in centro a Borgomanero, ricerche che hanno mobilitato oltre ai carabinieri della locale stazione, anche le squadre della protezione civile della
zona e il nucleo cinofili dei vigili del fuoco.

Sta bene

Dal comando di Novara, i carabinieri hanno informato che l’uomo, che era stato dato per scomparso, è stato ritrovato nel corso di giovedì 17 gennaio, il giorno successivo alla diramazione dell’allarme, in una regione del sud Italia in buone condizioni di salute.