Sequestra e dà fuoco all’autobus che trasportava bambini in gita. L’uomo pare avesse precedenti per guida in stato di ebbrezza e violenza sessuale.

Sequestra e dà fuoco all’autobus

Un pullman ha preso fuoco poco dopo le 11.30 sulla strada Paullese (ex Statale 415) tra Peschiera Borromeo e San Donato Milanese. Le fiamme hanno divorato l’autobus che trasportava anche diversi bambini. A dare fuoco al mezzo sarebbe stato un uomo di origini senegalesi che ha cosparso di benzina il veicolo e ha acceso la fiamma. Undici ambulanze sul posto per la maxi emergenza, oltre a quattro automediche, l’elisoccorso e i vigili del fuoco.

L’autista, Ousseynou Sy, un 47enne senegalese in servizio per le Autoguidovie di Crema, ha minacciato i ragazzini e sparso la benzina: «Oggi da qui non esce vivo nessuno». Avrebbe poi sequestrato a tutti il cellulare ma uno dei ragazzi è riuscito a chiamare il genitore e a dare l’allarme. I carabinieri hanno inseguito e speronato il mezzo. Mentre questo prendeva fuoco sono riusciti a far scendere tutti.

Leggi anche:  Autostrada A32 Torino Bardonecchia: camionista muore per un malore

Così Matteo Salvini

«Un senegalese con cittadinanza italiana al volante di uno scuolabus, con precedenti per guida in stato di ebbrezza e violenza sessuale, ha dirottato il mezzo e infine gli ha dato fuoco. È successo in provincia di Milano. L’uomo è stato arrestato. In questo momento le forze dell’ordine stanno perquisendo la sua abitazione. Voglio vederci chiaro: perché una persona con simili precedenti guidava un pullman per il trasporto di ragazzini?»

LEGGI ANCHE:

Autobus a fuoco a San Donato | Maxi emergenza: trasportava bambini in gita FOTO e VIDEO

Sulla Paullese uomo dà fuoco a autobus che trasporta bambini in gita FOTO