Sfondano vetrina e portano via cellulari e macchine fotografiche. Una “spaccata” da migliaia di euro l’altra notte a Omegna, sul lago d’Orta. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Sfondano vetrina e portano via tutto

Una “spaccata” che ha fruttato migliaia di euro a una piccola banda di malviventi. E’ accaduto l’altra notte a Omegna, sul lago d’Orta: i ladri hanno sfondato la vetrina di un punto vendita specializzato in telefonia e attrezzature fotografiche, posto lungo la strada per Gravellona Toce. Distrutto il vetro, i ladri hanno fatto man bassa di macchine fotografiche e telefoni cellulari. Il bottino è ancora da quantificare con precisione, ma si parla di parecchie migliaia di euro.