Trovato cadavere di un borgomanerese in un campo: gli hanno sparato.

Trovato cadavere in un campo a Rescaldina: è morto per un colpo di arma da fuoco

E’ di un uomo di Borgomanero il corpo trovato in un campo a Rescaldina questa mattina. Come riportano i colleghi di Settegiorni.it, questa mattina il ritrovamento in un campo di via Grigna. Sul corpo un colpo di arma da fuoco e ferite alla testa.  L’uomo è stato ucciso. La vittima è un 54enne di Borgomanero, pregiudicato per reati legati a sostanze stupefacenti. Sul suo corpo è stato rinvenuto un colpo d’arma da fuoco: entrato dall’addome, il proiettile è fuoriuscito dalla schiena. Sul capo anche una ferita inferta con un corpo contundente. Il terreno su cui è stato ritrovato il cadavere non si trova nel Parco del Rugareto: si tratta di una zona agricola di Rescaldina, nella provincia di Milano, al confine con quella di Varese. Zona di spaccio di droga. Le indagini proseguono per capire che ci facesse in quella zona la vittima e, soprattutto, chi ha sparato.

Per aggiornamenti è possibile consultare il sito Settegiorni.it.