Alpinista invoriese Francesco Bon racconterà la sua esperienza ai lettori della biblioteca del paese.

Alpinista invoriese si racconta in pubblico

Ci sono i volontari della locale Aib, della biblioteca civica e del gruppo Volpi d’Invò nella cabina di regia del prossimo incontro organizzato per la serata del 6 aprile. L’ospite d’onore sarà Francesco Bon, il giovane alpinista invoriese che ha recentemente scalato una cima di 6.169 metri in Nepal. A partire dalle 21 infatti, a Casa Curioni racconterà con immagini e parole il viaggio intrapreso verso la cima Island Peak, nella valle dell’Everest.

Un’impresa che ha emozionato tutti gli invoriesi

Partito il 12 ottobre e tornato il 4 novembre 2017 con tre accompagnatori, ha raggiunto la meta dopo 17 giorni di cammino partendo da 2.600 metri. La scalata vera e propria invece lo ha impegnato per 7 ore. Durante il viaggio ha portato con sé un ricordo invoriese. Due “lenzuolini” in cotone sui quali è stato riportato lo stemma del corpo Aib e le firme di tutti i volontari della squadra invoriese e del sindaco Roberto Del Conte. Uno lo ha lasciato sulla cima mentre la seconda copia è incorniciata e appesa nella sede di squadra a ricordo dell’impresa.

Leggi anche:  Torna Borgomanero in scena con Cesare Bocci e Tiziana Foschi

Ad aprile sono previsti altri due incontri

Il programma degli incontri in biblioteca non finisce qui. Il 7 aprile i bambini dai 3 ai 6 anni potranno ascoltare le avventure di Reginald e Tina, protagonisti dei libri di Mo Willems. I personaggi creati dal popolare autore americano saranno interpretati da Fabio Bonanno e Cristina Petruzza. In questo caso l’appuntamento in biblioteca sarà alle 10.30. Venerdì 13 aprile invece, tornerà ospite Alberto Stroppiana, che dopo il successo avuto lo scorso anno con il racconto del suo viaggio in Transiberiana, torna per parlare dell’Amazzonia.