Video metal girato nella stupenda cornice della basilica romana di Gattico. Un gruppo di Varese protagonista dell’evento.

Video metal nell’antica chiesa

Sabato 20 e domenica 21 ottobre i componenti della band Aexylium, dedita al genere folk metal, si sono ritrovati con il regista milanese Maurizio Del Piccolo e la troupe nella chiesa dedicata a San Martino, a Gattico. L’obiettivo era dare profondità visiva alla canzone “The tales from nowhere”, contenuta nell’album “Tales from this land”. Per questo i musicisti della zona di Varese hanno scelto di girare un video nella cornice dell’antica basilica romanica.

Una band giovane e ambiziosa

“Ci siamo formati quattro anni fa – racconta Fabio Buzzago, uno dei chitarristi – uniamo strumenti tradizionali con quelli elettrici. Violino e flauto con chitarre, basso e batteria. Con me suonano il cantante Steven Merani, l’altro chitarrista Roberto Cuoghi, il bassista Gabriele Cacociolla, il batterista Matteo Morisi, il tastierista Stefano Colombo, il violinista Federico Bonoldi, il flautista Leandro Pessina. Il 22 giugno il nostro lavoro discografico è uscito per un’importante etichetta italiana, dopo una demo autoprodotta e un ep”.

Leggi anche:  Alessandro Barbaglia a Briga con l'Atlante dell'invisibile

La scelta è caduta su una basilica storica e molto evocativa

L’idea di girare il video a Gattico non è stata formulata per caso. “A San Martino – spiegano i membri della band – il sabato abbiamo curato la parte della rievocazione storica con la presenza di un’associazione del settore. La domenica la telecamera ha ripreso noi della band. Nei nostri testi si raccontano antiche tradizioni, territori e culture da tramandare. Cercavamo un posto che sapesse valorizzarli. Abbiamo trovato nella chiesa di San Martino un luogo fatato che con il suo impatto evocativo saprà esprimere i richiami della nostra canzone”.