Nicolas Thome è stato eletto al vertice del Consiglio comunale dei ragazzi della scuola media Belfanti.

Nicolas Thome è il “baby sindaco”

Dopo una mattinata di discorsi e votazioni, il Consiglio comunale dei ragazzi ha eletto il suo nuovo sindaco. I ragazzi decisi a concorrere per la carica di sindaco del Ccr hanno tenuto un discorso per i propri compagni. E così, dopo le votazioni, vigilate rigorosamente dalla commissione per le elezioni, ad essere eletto alla carica di primo cittadino del Ccr è stato il giovanissimo Nicolas Thome, che ha superato nelle preferenze Stella Cuda, e ha scelto come suo vice l’altro candidato concorrente, Alessandro Carli.

Una mattinata in compagnia della giunta

Lunedì 22 ottobre in sala consiliare per la cerimonia di benvenuto c’erano i rappresentanti di classe scelti dagli alunni della scuola media Serafino Belfanti, il vicesindaco Massimo Stilo, gli assessori Vito Diluca, Marta Moalli e David Guenzi, oltre alla vicepreside del Comprensivo Simona Prone e alla professoressa Denise Manica, che seguirà il progetto del Ccr per tutto l’anno.

Leggi anche:  Invorio ricorda i caduti della Grande guerra con una giornata intera

Le altre cariche del Ccr

Alla carica di segretario del Ccr è stato invece nominato Christian Barison, che ha scelto a sua volta come vice Gloria Prenci. “Anche quest’anno – dice l’assessore all’istruzione Vito Diluca – ho trovato nel Ccr un gruppo di ragazzi affiatato. Hanno manifestato già le proprie idee e sono certo che con loro sarà più semplice lavorare. Lo scopo è quello di partecipare agli eventi istituzionali con una rappresentanza dei ragazzi della nostra scuola media, e la prima occasione sarà già quella del 1° novembre, ma vogliamo anche che in generale i nostri componenti del Ccr abbiano il giusto stimolo e la giusta attenzione nei confronti del futuro”.