Polo Friz – Gusmeroli: c’eravamo tanto amati. E’ rottura fra il primo cittadino e ormai l’ex assessore ai lavori pubblici. Il motivo delle dimissioni ha creato un ulteriore strappo.

Polo Friz – Gusmeroli

“Adesso abbiamo anche noi un Cristiano Ronaldo”. Deve essersi sentito un po’ come gli attaccanti della Juventus davanti alla notizia dell’acquisto del portoghese, l’assessore Matteo Polo Friz. E come Higuain al Milan, è stato sacrificato.
Sembrava finita a “taralucci e vino” la parabola dell’assessore alla polizia municipale e viabilità Polo Friz all’interno della giunta Gusmeroli. Alla conferenza stampa di presentazione del suo successore, Tullio Mastrangelo, sindaco e vice avevano rassicurato i
presenti sul fatto che Polo avesse rassegnato le sue dimissioni per problemi di lavoro. Spesso all’estero e dunque poco presente aveva deciso di dimettersi. Verità? Secondo il diretto interessato assolutamente no.

Il servizio completo sul Giornale di Arona in edicola.