Amatori hockey, il derby non si giocherà al Pala Dal Lago ma al Pala Verdi. E’ l’appuntamento più sentito della stagione. Qui tutti i dettagli.

Amatori hockey niente derby

Ci risiamo, esattamente come lo scorso anno: il derby di hockey pista tra Azzurra Novara e Amatori Vercelli, in programma sabato prossimo 13 gennaio, non potrà essere giocato al Pala Dal Lago. La comunicazione è arrivata in mattinata, a una sola settimana dall’appuntamento più sentito della stagione da parte dei tifosi di entrambe le sponde. Il “derby delle risaie” si disputerà, dunque, al Pala Verdi, come era già accaduto nel passato campionato. Ovviamente anche la disponibilità di biglietti per la tifoseria vercellese subisce un notevole ridimensionamento, anche se, comunque, il palazzetto maggiore di Novara, quello che da sempre ha ospitato le partite del Novara, avrebbe avuto una capienza massima di 200 spettatori.

I due comunicati.

Due i comunicati che sono stati resi pubblici: uno del Comune di Novara, l’altro della Federazione. Nel primo, datato 28 dicembre (!), si rende noto che il Pala Dal Lago dal 15 al 20 gennaio subirà interventi strutturali per poterne garantire la completa agibilità, con la conseguenza di non essere disponibile in occasione del derby di sabato prossimo. Destinazione obbligata, dunque, il Palazzetto Sartorio di viale Verdi, dove, viene riportato nel comunicato, «non è previsto il settore delimitato e riservato ai tifosi della squadra avversaria». Nel secondo comunicato viene invece annunciato che il match si disputerà regolarmente, stessa data e stesso orario (13 gennaio, 20,45), ma non al Dal Lago.

Leggi anche:  Finale per Daisy Osakue agli europei di Berlino

Il rebus biglietti

Il fatto di “spostare” il derby dal Dal Lago al Pala Verdi, esattamente come l’anno scorso, arriva con una tempistica quanto meno inopportuna, ovvero a soli 7 giorni dal match. Una decisione che spiazza principalmente la tifoseria gialloverde che già stava organizzando la trasferta nei minimi dettagli, con un pullman praticamente già esaurito e con decine di auto pronte a viaggiare verso Novara. I biglietti a disposizione degli appassionati vercellesi non supereranno probabilmente il centinaio, partendo da una base di 60, esattamente come nella passata stagione. Nel corso della prossima settimana è comunque previsto un incontro tra le due società e la Questura di Novara per pianificare al meglio questi dettagli. Solo in quel momento si potrà sapere con certezza quanti biglietti saranno a disposizione dei tifosi gialloverdi.

Esattamente come l’anno scorso

Una decisione che davvero penalizza tutti quanti: l’Azzurra che avrà un incasso decisamente inferiore, vista la capienza del Pala Verdi; l’Amatori, che avrebbe avuto indubbi vantaggi ad avere il seguito previsto di appassionati; la tifoseria vercellese, che da 15 giorni stava organizzando la trasferta, con impegno e passione. Il fatto, poi, di comunicare una decisione del genere a soli 7 giorni dalla disputa del match, non merita nemmeno un commento…