Igor Volley Egonu alla sua prima rassegna iridata seniores.

Igor Volley Egonu

Emozione e voglia di fare al meglio. Per Paola Egonu, al suo secondo anno in maglia novarese, sarà prestissimo anche la prima volta in maglia azzurra seniores. “Ci siamo godute una piccola pausa – ha raccontato l’atleta – dopo l’ultima tappa della Volley Nations League a Eboli, servita per ricaricare le pile in vista della preparazione al mondiale. Sto vivendo molto serenamente il lavoro in palestra, sono consapevole dell’importanza dell’appuntamento e anche del fatto che dobbiamo lavorare molto per raggiungere risultati apprezzabili. Emozionata? Ogni partita giocata con la maglia azzurra è importante ma certo questo sarà il mio primo Mondiale con la nazionale maggiore e lo sarò sicuramente, credo sia normale”.

Dopo il mondiale ancora Igor

Dopo l’estate in nazionale ci sarà un’altra stagione, la seconda, con la Igor Volley: “Mi aspetto un’altra annata ad alto livello, come quella passata. Ovviamente c’è in tutte noi che siamo rimaste tanta voglia di rivalsa dopo aver perso lo Scudetto in finale e tanto noi quanto le nuove arrivate, faremo di tutto per mantenere alto il livello di gioco e di rendimento con un lavoro duro quotidiano in palestra. Il bilancio della passata stagione è positivo, abbiamo vinto due trofei, ma l’obiettivo è provare a fare ancora meglio, già quest’anno”.