Igor Volley in campo in Champions League, segui la partita.

Igor Volley in campo

L’Igor Volley Gorgonzola Novara  è in campo nella prima giornata di Champions League femminile. Le ragazze guidate in panchina da coach Barbolini affrontano le polacche del Lodz.

Il girone

Le novaresi sono inserite nel girone C. Con loro oltre a Lodz anche le francesi del Cannes e le bielorusse di Minsk.

La partita

Per la Igor è stato un primo set con partenza davvero lenta. Le polacche sono riuscite a recuperare subito un bel vantaggio, ma le ragazze di Barbolini hanno comunque  iniziato a recuperare punto su punto, fino al parziale di 11-11. Poi le piemontesi allungano fino al 15-12 ed il time out chiesto dal coach polacco.

(in aggiornamento)

La battuta di Novara è efficace e continua a mettere in difficoltà la difesa polacca.  Le ragazze di Barbolini si portano fino al 22-16.

(in aggiornamento)

Molto bene la palleggiatrice Carlini che sta riuscendo a gestire nel migliore dei modi il gioco con le sue compagne.

(in aggiornamento)

L’Igor chiude il primo set con personalità, per 25 a 19. A mettere a terra la palla decisiva la Egonu.

(in aggiornamento)

Secondo Set

Novara riparte subito bene, portandosi sul 2-1 e poi sul 7-3.

(in aggiornamento)

Novara difende molto bene ed anche il muro funziona al meglio per la Igor, che arriva fino all’11-7.

(in aggiornamento)

La Igor resta avanti ma la squadra polacca si rifà sotto e resta assolutamente in partita sul 13-10.

Leggi anche:  Igor in campo per la prima trasferta si vede in tv

(in aggiornamento)

Novara riprende quattro punti di vantaggio sul 16-12.

(in aggiornamento)

La Igor con decisione concretizza il gioco e raggiunge il 20-15.

(in aggiornamento)

Novara porta a casa anche il secondo set chiudendo con lo stesso punteggio del primo: 25-19. L’attacco decisivo è quello della Chirichella.

(in aggiornamento)

La Igor ha controllato il gioco per tutto il set, con un netto miglioramento della ricezione, con Paola Egonu autrice, nel parziale, di ben 8 punti.

Terzo set

Le novaresi mettono a terra il primo punto. Poi si gioca palla su palla con le padrone di casa avanti 3-2 e 4-3.

(in aggiornamento)

La Igor continua a mantenere in mano il pallino del gioco, sempre in vantaggio, ora per 10-8.

(in aggiornamento)

La partita è più combattuta ma Novara mantiene comunque il vantaggio: 15-12.

(in aggiornamento)

Novara resta avanti sul 18-16.

(in aggiornamento)

Una serie di muri importantissimi, con una Sanson in primo piano porta la Igor sul 21-16.

(in aggiornamento)

Novara chiude sul 25-20 e vince la partita con un convincente 3-0 in poco più di un’ora di gioco effettivo.