Mondiali volley: all’Italia non è bastata una buona prova della giocatrice novarese Paola Egonu.

Mondiali volley: Italia d’argento

Con il punteggio di 21 a 25, 25 a 14, 23 a 25, 25 a 19 e 15 a 12 al tie break, l’Italia ha perso la finale dei mondiali di pallavolo contro la Serbia. Non sono bastate le due stelle novaresi, capitan Cristina Chirichella e Paola Egonu.

L’Italia torna a medaglia

Dopo 16 anni il volley italiano torna a medaglia. Come già accaduto nella semifinale con la Cina, la giocatrice dell’Agil Volley Novara Paola Egonu ha fatto anche in finale una grande prova. Nata da genitori nigeriani è la top player dell’Agil Volley Novara e della nazionale italiana: ed ha solo 19 anni.
Veste i colori novaresi dalla stagione 2017-18 dove si è aggiudicata la Supercoppa italiana 2017 e la Coppa Italia 2017-18, venendo premiata in quest’ultima occasione come MVP.