Oleggio vince a Moncalieri, dopo la sconfitta in Gara 1, e riapre la corsa salvezza nella bella di mercoledì, lì si deciderà tutta la stagione.

Oleggio vince a Moncalieri e riapre la serie salvezza: a Castelletto si gioca tutto

Il primo quarto è choc per l’Oleggio che scende in campo ma con la testa ancora negli spogliatoi. E la Pms ne approfitta per prendere il largo e arrivare a mettere anche 13 punti dalla formazione novarese. Agli squali non riesce nulla: in attacco la palla scivola; in difesa si dormono sonni tranquilli. I gialloblù di casa sono più reattivi e sono primi su ogni rimbalzo e la frazione si chiude inevitabilmente sul 20-13.

Oleggio tenta di rientrare in partita nel secondo quarto

Il secondo quarto inizia con un piglio decisamente diverso per l’Oleggio. Inizia a macinare gioco, riesce a trovare il pareggio, subito poi però spezzato da una tripla di Merletto. Ora si viaggia punto a punto, ma De Cos allunga con un’altra bomba (28-24). Ma nulla da fare, mentre la Mamy sta offrendo il massimo sforzo, la Pms a colpi di tre scatta in avanti e e chiude la seconda frazione 31-24-.

Dopo l’intervallo inizia un’altra partita

Dopo l’intervallo lungo la Mamy entra in campo con un altro atteggiamento. Subito 4 punti e testa dentro il match. Riduce lo svantaggio e si porta sul 35-35. Il PalaEnaudi di Moncalieri è una bolgia. Spatti da tre trova il primo vantaggio Mamy, 37-38, ma è Merletto con un’altra tripla a spingere sul 40-38. Ma anche questa frazione si chiude con il vantaggi interno: 48-44

Leggi anche:  Incredibile il Novara Calcio potrebbe essere ripescato in Serie B!

Inizia l’ultima frazione vietata ai deboli di cuore

Tutta la stagione negli ultimi 10 minuti. Gallazzi apre con un tiro da 3 e porta gli squali a -1. 48-47. E si ripete sotto canestro e spinge Oleggio a +2. Ma nulla, i centimetri di Bertocchi fanno la differenza e la Pms rimette la testa avanti 53-49 a 7’ dalla fine. E poi De Cos che allunga ancora: 55-49. Oleggio resiste, combatte. Non demorde e rientra nuovamente: 57-55. Sulla lunetta c’è Shaq: ne sbaglia due su due. Niente aggancio. Che lo firma Colombo nell’azione successiva: 57-57. Lo stesso Colombo prende fallo nell’area pitturata, Gallazzi ha tra le mani la palla del sorpasso: la sbaglia. Ma c’è ancora il numero 15 biancorosso a risolvere: 57-59. Time out. Manca un minuto e 23 secondi. A 38’ secondi dalla fine Spatti mette dentro il 57-61. Manca un possesso. Canestro della Pms.  Ma non basta, vince Oleggio 59-61. Chi resterà in Serie B lo si saprà mercoledì sera.