Venti appassionati delle due ruote facenti parte della “Cicloamatori Palzola” sono partiti da Borgomanero.

Pellegrinaggio da Borgomanero alla città delle apparizioni mariane

Sono partiti, alle 7 di sabato 4 agosto da Piazza Martiri a Borgomanero, i “pellegrini della bicicletta”, venti appassionati amatori guidati da Giorgio Medina. Dopo i viaggi (sempre su due ruote) a Roma (2016) e Amatrice (2017) quest’anno il sodalizio ha scelto Lourdes. Dopo la benedizione del Prevosto don Piero Cerutti, i ciclisti sono partiti verso la località francese, seguiti da un furgone che trasporta un enorme cero che sarà posato davanti alla grotta.

In venti verso Lourdes

La prima delle numerose tappe, è stato il cortile principale del caseificio di Cavallirio, per la classica foto ricordo. In serata arriveranno a Susa. Proseguiranno poi per Gap. Da li a Coustellet, da Coustellet a St Jean de Vedas, da St Jean de Vedas a Carcassonne, poi  da Carcassonne a St Gaudens e infine da St
Gaudens a Lourdes. Arriveranno quindi giovedì 12 agosto.